Metapia Deep Water eXplorers
Ti stai collegando Al Forum Md-X Unified Team
Metapia Deep Water eXplorers

Training,Exploring and Fun
 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Novembre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CalendarioCalendario
Ultimi argomenti
» Sono il primo!
ho sentito parlare di deep EmptyGio 06 Set 2018, 18:59 Da Fabio

» Presentazione
ho sentito parlare di deep EmptyMer 20 Ago 2014, 11:32 Da MichelePisanu

» Scooter subacqueo
ho sentito parlare di deep EmptyLun 31 Mar 2014, 19:20 Da ombra

» mi presento
ho sentito parlare di deep EmptyDom 13 Ott 2013, 12:09 Da l.roby

» ...ed ora anche il manifold...
ho sentito parlare di deep EmptyDom 06 Ott 2013, 17:51 Da eve

» nuovo iscritto
ho sentito parlare di deep EmptyDom 22 Set 2013, 13:28 Da Admin

» nuovo iscritto
ho sentito parlare di deep EmptyDom 22 Set 2013, 13:28 Da Admin

» Carlo è qui e vi saluta tutti!
ho sentito parlare di deep EmptyDom 22 Set 2013, 13:27 Da Admin

» ciao a tutti
ho sentito parlare di deep EmptyMar 30 Lug 2013, 22:59 Da Marco V

» Torcia stile DIR
ho sentito parlare di deep EmptyLun 17 Giu 2013, 12:36 Da z.luca

Friends Team TDI/SDI

 

 

Md-X UTeam Magazine


Condividi
 

 ho sentito parlare di deep

Andare in basso 
AutoreMessaggio
kiki
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X
kiki

Femmina
Numero di messaggi : 49
Età : 39
Data d'iscrizione : 02.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 15 Dic 2008, 18:08

mi date la vostra definizione di 'immersione profonda' per favore? santa
Torna in alto Andare in basso
oldslyguy
Md-X member
Md-X member
oldslyguy

Maschio
Numero di messaggi : 88
Età : 68
Data d'iscrizione : 04.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyMar 16 Dic 2008, 02:47

kiki ha scritto:
mi date la vostra definizione di 'immersione profonda' per favore? santa

uhm..... da buon VejaCricchiano direi:

"finche' c'e' aria... finche' c'e' fondo...! " Rolling Eyes
Torna in alto Andare in basso
http://www.vejacrica.com
reato
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
reato

Maschio
Numero di messaggi : 344
Età : 50
Data d'iscrizione : 01.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyMar 16 Dic 2008, 04:58

Flavio, sei sempre il solito. Cool

Per me profonda è dopo i 30 metri.
Torna in alto Andare in basso
http://www.filoariannadive.com
Faraone1
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Faraone1

Maschio
Numero di messaggi : 739
Età : 49
Data d'iscrizione : 01.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyMar 16 Dic 2008, 10:48

Anche per me tutti i tuffi oltre i -30mt li considero DEEP
Torna in alto Andare in basso
Giancarlo Casale
Admin
Admin
Giancarlo Casale

Maschio
Numero di messaggi : 2141
Età : 58
Data d'iscrizione : 02.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyMar 16 Dic 2008, 11:44

Perche' 30 metri? e non 31 o 32?.....da dove viene questo valore? e chi o che cosa lo ha deciso?
e' un valore di convenzione? oppure c'e una teoria iperbarica che ne decide il limite oltre il quale entra in gioco la parola Deep?

penso che la nostra Principessa KIKI voleva questa risposte...

_________________
Giancarlo Casale

Md-X Team Leader
Torna in alto Andare in basso
kiki
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X
kiki

Femmina
Numero di messaggi : 49
Età : 39
Data d'iscrizione : 02.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyMar 16 Dic 2008, 12:54

vorrei capire cosa detrmina il concetto di profonda....profonda rispetto a cosa?in realtà non parrebbe profonda rispetto a nulla....rispetto al mare?ma non scherziamo....rispetto al ricreativo?ma ricreativo cosa vuol dire?per me,per esempio,le immersioni sono tutte ricreative in quanto vengono effettuate per piacere personale e tecniche lo diventano solo quando si percepisce una retribuzione nel farle....quindi vorrei capire cosa vi porta a definire un'immersione 'profonda'. nella mia testolina, sempre per esempio, lo diventa nel momento in cui ho accumulato una deco tale da non poter uscire dall'acqua qualsiasi cosa succeda senza cricche pesantucce (es: 5 minuti di deco non li faccio rientrare in qs caso).
quindi?
Torna in alto Andare in basso
Placebo
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Placebo

Maschio
Numero di messaggi : 595
Età : 44
Data d'iscrizione : 30.11.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyMar 16 Dic 2008, 13:02

Ciao KIKI!
per l'istruzione che ho ricevuto io, posso dirti che per me un immersione in linea generale diventa Deep quando sei nella fascia dei 10 metri prima di arrivare al limite del tuo confort ( limite personale ).
Per Limite personale o confort intendo quella massima quota dove il sub riesce con tranquillità a gestire qualsiasi emergenza che vada dall'allagamento della maschera alla gestione del gas dovuto alla perdita di un rubinetto.
Poi ci sono anche i limiti (ssottili ) che determinano le ricreative e le tecniche, che per me sono differenziali l'uno dall'altra dal solo fatto che nelle tecniche hai degl'obblighi di risalita e non "deco", inquanto è deco anche una risalita direttamente fino alla superfice.
Spero di non essermi incartato nello spiegare come la penso
Buona giornata a tutti.
Torna in alto Andare in basso
kiki
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X
kiki

Femmina
Numero di messaggi : 49
Età : 39
Data d'iscrizione : 02.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyMar 16 Dic 2008, 13:09

Placebo ha scritto:

per l'istruzione che ho ricevuto io, posso dirti che per me un immersione in linea generale diventa Deep quando sei nella fascia dei 10 metri prima di arrivare al limite del tuo confort ( limite personale ).

scusa alfrè,quindi se uno ha una fascia di confort a 90 m,un'immersione diventa deep a 80???? affraid scratch

ps:quando mi vieni a trovare sulla haven? Wink
Torna in alto Andare in basso
Placebo
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Placebo

Maschio
Numero di messaggi : 595
Età : 44
Data d'iscrizione : 30.11.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyMar 16 Dic 2008, 13:18

Il metodo che dico io.....è più personale che di standard didattici, serve per il sub ( per me ) ad affrontare con la dovuta mentalità l'immersione che andrà a fare!!!
Questo però non vuol dire che le altre sono delle passeggiate, anzi.......l'inconveniente può succedere proprio quando una certa cosa viene presa alla leggera!!!
Comunque il concetto di immersione profonda in ambito didattico credo da quel che ho potuto leggere che sia dovuto a database, dove hanno stilato delle fascie in base agli incidenti accaduti.
Da quì il limite di immersione ricreativa 40 netri e l'inizio dell'immersione profonda 30 metri.
Torna in alto Andare in basso
reato
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
reato

Maschio
Numero di messaggi : 344
Età : 50
Data d'iscrizione : 01.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyMar 16 Dic 2008, 16:12

metapiad-X ha scritto:
Perche' 30 metri? e non 31 o 32?.....da dove viene questo valore? e chi o che cosa lo ha deciso?
e' un valore di convenzione? oppure c'e una teoria iperbarica che ne decide il limite oltre il quale entra in gioco la parola Deep?

penso che la nostra Principessa KIKI voleva questa risposte...

30 metri è una profondità alla quale riesco a fare un tempo decente senza dover fare soste deco, per cui è un limite entro il quale scendo con attrezzatura rec (monobombola, jacket, monoerogatore).
Torna in alto Andare in basso
http://www.filoariannadive.com
Giancarlo Casale
Admin
Admin
Giancarlo Casale

Maschio
Numero di messaggi : 2141
Età : 58
Data d'iscrizione : 02.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyMar 16 Dic 2008, 16:58

Ragazzi ho letto tutti i vostri interventi...ma non ho letto da nessuno che i 30 metri non sono dettati da tempi di permanenza sufficienti per nn fare deco ne da una questione di convenzioni.....
Le profondita' sono dettate come voi mi insegnate dalle PpN2.
Per tornare alla domanda di KIKI i 30 metri sono dettati dalla pressione parziale dell'Azoto che a 30 metri raggiunge i 3,16 bar ed e' proprio da questo valore che l'N2 comincia a diventare TOSSICO, per Tossico intendo che a livello di SNC(Sistema Nervoso Centrale) l'N2 incomincia a creare delle alterazioni sugli scambi chimici/biologici...importanti in modo crescente all'aumentare della pressione e quindi della profondita' che il sub subisce....
Per questo che nei corsi Deep si approfondisce il concetto di Narcosi D'azoto per rendere il subacqueo CONSAPEVOLE di quello che potra' subire....!!!!
Ad esempio l'Embolia Gassosa puo' sorgere a partire di valori >=1,75 ata di Pn2 circa cioe' 12 metri ....Sempre da un punto di vista Statistico/scientifico.....

_________________
Giancarlo Casale

Md-X Team Leader
Torna in alto Andare in basso
mako
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X
mako

Maschio
Numero di messaggi : 31
Età : 50
Data d'iscrizione : 05.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyMar 16 Dic 2008, 17:24

Causa narcosi,attrezzatura,e consumi, per me l'immersione è fonda quando pasa i 40 mt.
Ovvero dove "in teoria" potrebbe non essere più sufficiente un'attrezzatura rec (mono,umida octopus)
a meno di non essere apneisti con le bombole.
Torna in alto Andare in basso
http://www.swk.it
Giancarlo Casale
Admin
Admin
Giancarlo Casale

Maschio
Numero di messaggi : 2141
Età : 58
Data d'iscrizione : 02.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyMar 16 Dic 2008, 17:29

mako ha scritto:
Causa narcosi,attrezzatura,e consumi, per me l'immersione è fonda quando pasa i 40 mt.
Ovvero dove "in teoria" potrebbe non essere più sufficiente un'attrezzatura rec (mono,umida octopus)
a meno di non essere apneisti con le bombole.

Marco secondo il mio modesto parere (imho si scrive cosi? boh) oltre i 40 Si chiamano IMMERSIONI PROFONDE AVANZATE...O IMMERSIONI AVANZATE proprio per il fatto che richiedono conoscenze ,gestioni,attrezzatura ,diversa dal campo cossiddetto ricreativo... pirat

_________________
Giancarlo Casale

Md-X Team Leader
Torna in alto Andare in basso
Placebo
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Placebo

Maschio
Numero di messaggi : 595
Età : 44
Data d'iscrizione : 30.11.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyMer 17 Dic 2008, 19:15

metapiad-X ha scritto:
Ragazzi ho letto tutti i vostri interventi...ma non ho letto da nessuno che i 30 metri non sono dettati da tempi di permanenza sufficienti per nn fare deco ne da una questione di convenzioni.....
Le profondita' sono dettate come voi mi insegnate dalle PpN2.
Per tornare alla domanda di KIKI i 30 metri sono dettati dalla pressione parziale dell'Azoto che a 30 metri raggiunge i 3,16 bar ed e' proprio da questo valore che l'N2 comincia a diventare TOSSICO, per Tossico intendo che a livello di SNC(Sistema Nervoso Centrale) l'N2 incomincia a creare delle alterazioni sugli scambi chimici/biologici...importanti in modo crescente all'aumentare della pressione e quindi della profondita' che il sub subisce....
Per questo che nei corsi Deep si approfondisce il concetto di Narcosi D'azoto per rendere il subacqueo CONSAPEVOLE di quello che potra' subire....!!!!
Ad esempio l'Embolia Gassosa puo' sorgere a partire di valori >=1,75 ata di Pn2 circa cioe' 12 metri ....Sempre da un punto di vista Statistico/scientifico.....
Giusto Giancarlo, ma tutto questo non è stato stabilito con lo studio e l'analisi degli incidenti?
Torna in alto Andare in basso
oldslyguy
Md-X member
Md-X member
oldslyguy

Maschio
Numero di messaggi : 88
Età : 68
Data d'iscrizione : 04.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyMer 17 Dic 2008, 20:32

kiki ha scritto:

scusa alfrè,quindi se uno ha una fascia di confort a 90 m,un'immersione diventa deep a 80???? affraid scratch

uhm.... senza andar a leggere cio' che dicono le varie didattiche etc...etc...etciu'...
secondo il mio modesto parere, parlando di semplice immersione in aria, e di chi ha poca esperienza subbica, una immersione la considero profonda dopo i 10 metri, cioe' quando si deve iniziare a prestare un po' piu' di attenzione e cio' che si fa'......
Tutto il resto e' optional e comunque molto soggettivo ...
Torna in alto Andare in basso
http://www.vejacrica.com
Manuel
Md-X member
Md-X member


Maschio
Numero di messaggi : 78
Età : 53
Data d'iscrizione : 15.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: R.:   ho sentito parlare di deep EmptyGio 18 Dic 2008, 16:21

mako ha scritto:
Causa narcosi,attrezzatura,e consumi, per me l'immersione è fonda quando pasa i 40 mt.
Ovvero dove "in teoria" potrebbe non essere più sufficiente un'attrezzatura rec (mono,umida octopus)
a meno di non essere apneisti con le bombole.

Esatto!!! Quoto il Mako: per profonda si intende un'immersione oltre i 40 metri di profondità che è il limite stabilito da quasi tutte le didattiche per le immersioni ricreative, dove per ricreative si intendono immersioni in curva di sicurezza senza neanche un secondo di deco ( a parte i canonici 3 min a 3 metri ) a una profondità (40 metri appunto) dove la narcosi è nulla...anche se qualcuno potrebbe obiettare dicendo che già oltra i trenta metri si può andare in narcosi...ma si parla di soggetti estremamente sensibili che non sono la maggioranza... per immmersione tecnica si intende invece qualsiasi immersione che richieda l'ausilio di uno o più gas decompressivi e quindi con uno o più cambi di erogatore e tabelle o computer specifici o l'uso del REB che richiede un corso apposito. Chiaramente quando si parla di gas decompressivi o di REB si suppone che si stiano utilizzando per un'immersione oltre i 40 metri...ciò mi dissero! Anche se oggi come oggi questa terminologia ha ben poco senso... confused confused confused
Torna in alto Andare in basso
ean50
Aspirante Membro Md-X
Aspirante Membro Md-X
ean50

Maschio
Numero di messaggi : 39
Età : 54
Data d'iscrizione : 03.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyGio 18 Dic 2008, 16:56

metapiad-X ha scritto:

Marco secondo il mio modesto parere (imho si scrive cosi? boh) oltre i 40 Si chiamano IMMERSIONI PROFONDE AVANZATE...O IMMERSIONI AVANZATE proprio per il fatto che richiedono conoscenze ,gestioni,attrezzatura ,diversa dal campo cossiddetto ricreativo... pirat

Quoto !! Infatti la FIAS le definisce "IAA" immersioni avanzate aria di primo e secondo livello con limiti a 50 e 60 metri in aria, ovviamente con una preparazione diversa.
Torna in alto Andare in basso
Http://www.underwaterweb.it
Manuel
Md-X member
Md-X member


Maschio
Numero di messaggi : 78
Età : 53
Data d'iscrizione : 15.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: R.:   ho sentito parlare di deep EmptyGio 18 Dic 2008, 18:50

Esattamente! Il termine più giusto è profonde avanzate.
Torna in alto Andare in basso
Pompiere1
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Pompiere1

Maschio
Numero di messaggi : 574
Età : 50
Data d'iscrizione : 02.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyVen 19 Dic 2008, 00:38

a quanto ne so io (nella mia didattica) x immersione profonda s'intende quella oltre i 18metri.....didatticamente parlando intendo....poi è ovvio che se intendiamo tuffi in curva di sicurezza pure io concordo con i tuffi oltre i 30metri
(limite questo dove io obbligo chi scende con me ad avere doppio primo stadio

Very Happy Very Happy (anche se la mia didattica lo mette obbligatorio gia dopo i 18mt
Torna in alto Andare in basso
http://www.technicalsub.it
Nannib
Md-X member
Md-X member
Nannib

Maschio
Numero di messaggi : 136
Età : 49
Data d'iscrizione : 28.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 29 Dic 2008, 15:03

Ciao a tutti,
colgo l'occasione per presentarmi e per fare i migliori auguri a questo nuovo forum di subacquea ;-)
Dunque, sono un Advanced Deep diver ad aria, ho letto molto sull'argomento ed ho discusso molto con i trimixiani ed i nitroxiani, (concedetemi questi neologismi) Smile....ho maturato delle riflessioni:

1) Andare oltre i 30m, anche fino ai 50 ad aria aumenta la narcosi da azoto, questo è vero, però è anche vero, che quando si fanno immersioni simili, si sta in gruppo ed, in genere, chi le fa è consapevole di quanto può e sa gestire la propria narcosi, perchè viene da esperienze progressive (sto eliminando tutte le teste di ca%%o irresponsabili, parlo solo di gente informata e matura).
Quindi, si può fare, l'abbiamo fatto un pò tutti e non è questa grande pazzia farlo, (parlo di max 50-55 m), se fatto con responsabilità, maturità, gruppo, ecc. Insomma è come quando torniamo in automobile da un pranzo di matrimonio, siamo tutti ben oltre il ,limite etilico, però andiamo più piano e stiamo più attenti...ribadisco, in questa mia riflessione elimino i ragazzetti imbecilli fatti a ciuccio di alcool e porcherie varie, che si fiondano a 200Km/h.

2) Sarebbe meglio farle in Trimix! Daccordissimo, maggiore lucidità, minori pericoli, ecc. ecc. Però, poi che fai? Spendi una barca di soldi per attrezzarti, fare il corso ed ogni immersione paghi di più degli altri, che vanno tutti ad aria, che fai tu da solo? Il rompiballe che riempie da solo il gommone di bombole? Quello che voglio dire, per seguire la via più giusta, per le immersioni deep, rischi di non torvare buddies o strutture in grado di accompagnarti...per non parlare di trovare il diving che miscela per flussi e non in bottiglia, cosa abbastanza sconsigliabile (i tecnici sanno il perchè).....Con le immersioni ad aria, spedi circa dai 27-40 euro ad immersione, e se uno ne vuole fare almeno un 30-ina all'anno, fate voi il conto....diventa già oneroso...Le autogestite? Ok, va bene, però, nel mio caso, per esempio, ho tutti amici senza barca, quindi le autogestite si risolvono nei soliti posti da terra Sad

3) Corso Deep Air....ehmm, me lo spiegate perchè l'AOWD fino alla fine anni '90 permetteva di arrivare fino a -40m, poi la PAdi ha deciso che si limitava a -30m? (almeno io so così...non vorrei sbagliare), in ogno caso, nel corso AOWD, se uno è stato attento, spiegano tutto, anche la narcosi, le pp, la mdd, ecc. ecc. Infatti, la maggior parte dei sub ha l'AOWD e quasi tutti hanno fatto immersioni oltre i 30m e fuori curva....Non dite no! Very Happy basta andare coi diving ed uno se ne accorge, quante volte si sfora?
Con i computer che ti segnano il fuori curva, la velocità di risalita, le tappe di deco, ormai molti vanno tranquilli, consideriamo che le immersioni attuali sono spesso multilivello, quindi la tabellina, anche se me la porto sempre appresso, insieme al manometro e l'orologio, non mi è mai capitato di usarla....

Insomma, queste sono le mie riflessioni, mi piacerebbe sapere i vostri pareri...nel frattempo AUGURI!!!! santa
Torna in alto Andare in basso
http://www.nannibassetti.com/dblog
Placebo
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Placebo

Maschio
Numero di messaggi : 595
Età : 44
Data d'iscrizione : 30.11.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 29 Dic 2008, 20:34

Ciao Nannib, ci sono persone che ti hanno salutato nella sezione di presentazione!!!!!!! Laughing
Vagli a fare visita!!!!! Wink
Torna in alto Andare in basso
Placebo
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Placebo

Maschio
Numero di messaggi : 595
Età : 44
Data d'iscrizione : 30.11.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyMar 30 Dic 2008, 19:57

Nannib ha scritto:
si sta in gruppo ed, in genere, chi le fa è consapevole di quanto può e sa gestire la propria narcosi,

La narcosi non si gestisce!!!!!! La si subisce solamente.

Nannib ha scritto:
Corso Deep Air....ehmm, me lo spiegate perchè l'AOWD fino alla fine anni '90 permetteva di arrivare fino a -40m, poi la PAdi ha deciso che si limitava a -30m? (almeno io so così...non vorrei sbagliare), in ogno caso, nel corso AOWD, se uno è stato attento, spiegano tutto, anche la narcosi, le pp, la mdd, ecc. ecc. Infatti, la maggior parte dei sub ha l'AOWD e quasi tutti hanno fatto immersioni oltre i 30m e fuori curva....Non dite no!
In un corso deep air, ti insegna a calcolarti la deco, a decomprimerti con miscele standard iperossigenate, a sopperire ad una perdita del gas deco e soprattutto a non dipendere dal computer ( cosa MOLTO IMPORTANTE ) perchè se ti si spenge....che fai????
Da come scrivi sembra che sia una bischerata andare a quelle quote con l'aria ed è assolutamente sbagliato, non deve passare questo messaggio, non possiamo pensare sempre a come erano i corsi in passato e gli standard, perchè il mondo va avanti, la ricerca va avanti.
Torna in alto Andare in basso
Pompiere1
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Pompiere1

Maschio
Numero di messaggi : 574
Età : 50
Data d'iscrizione : 02.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyGio 01 Gen 2009, 05:20

bravo alfredo pian pianino cominci a fare discorsi seri ...da buon moderatore Very Happy Very Happy Very Happy
tra 1 pochetto mi sa che potresti scrivere pure 1 libriccino Cool Cool Cool
Torna in alto Andare in basso
http://www.technicalsub.it
Placebo
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Placebo

Maschio
Numero di messaggi : 595
Età : 44
Data d'iscrizione : 30.11.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyGio 01 Gen 2009, 13:43

scratch Che fai sfotti???????? Laughing Laughing Laughing
Torna in alto Andare in basso
Pompiere1
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Pompiere1

Maschio
Numero di messaggi : 574
Età : 50
Data d'iscrizione : 02.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyVen 02 Gen 2009, 16:44

no perchè??
io dico e scrivo sempre cio che penso.....
(ed è x questo che a volte-spesso resto sulle..antipatico Embarassed Embarassed )
Torna in alto Andare in basso
http://www.technicalsub.it
Nannib
Md-X member
Md-X member
Nannib

Maschio
Numero di messaggi : 136
Età : 49
Data d'iscrizione : 28.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyDom 04 Gen 2009, 15:53

Placebo ha scritto:

La narcosi non si gestisce!!!!!! La si subisce solamente.

Bhè....anche l'alcol lo si subisce...dai...hai capito quello che voglio dire, la "gestione" significa cercare di rimanere concentrati, anche quando si è stanchi, assonnati, un pò brilli, ecc. ecc. tongue


Citazione :
In un corso deep air, ti insegna a calcolarti la deco, a decomprimerti con miscele standard iperossigenate, a sopperire ad una perdita del gas deco e soprattutto a non dipendere dal computer ( cosa MOLTO IMPORTANTE ) perchè se ti si spenge....che fai????
Da come scrivi sembra che sia una bischerata andare a quelle quote con l'aria ed è assolutamente sbagliato, non deve passare questo messaggio, non possiamo pensare sempre a come erano i corsi in passato e gli standard, perchè il mondo va avanti, la ricerca va avanti.

Ma tu ti riferisci a didattiche tecniche immagino, io parlo del deep delle rec, dove il programma è + o - questo:

"Tutte le immersioni vengono condotte entro i limiti di non decompressione; è importante che nel corso della stessa giornata le immersioni più profonde vengano svolte per prime.
Ecco alcuni dei temi trattati durante il corso Deep Diver:
pianificazione, organizzazione, procedure, tecniche, problemi e rischi connessi alle immersioni profonde
fattori di rischio e ripasso delle tabelle procedure per le tappe di sicurezza e per la decompressione di emergenza
attrezzatura speciale, cime di discesa e consigli per l’assetto
procedure per poter volare dopo l'immersione e attività subacquea in altitudine
orientamento alle camere di decompressione.




Non ho mai detto che è una "bischerata" andare tr i -40 ed i -50, dico solo che la preparazione necessaria MA NON SUFFICIENTE, IMHO IMHO IMHO Very Happy , è quella dell'advanced, esperienza e studio, poi con i computer e/o tabelle e gruppo di altri sub tutti muniti di computer e/o tabelle, la si fa...


RIPETO, credo che il meglio sarebbe farle in TRIMIX ed imparare i tutto sulle miscele ed i cambi miscela, però, la mia era una fotografia della realtà attuale pratica/economica, e non una battaglia di Aria Vs. Trimix ok? ;-)
Torna in alto Andare in basso
http://www.nannibassetti.com/dblog
Placebo
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Placebo

Maschio
Numero di messaggi : 595
Età : 44
Data d'iscrizione : 30.11.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 13:00

Nannib ha scritto:
Placebo ha scritto:

La narcosi non si gestisce!!!!!! La si subisce solamente.
Bhè....anche l'alcol lo si subisce...dai...hai capito quello che voglio dire, la "gestione" significa cercare di rimanere concentrati, anche quando si è stanchi, assonnati, un pò brilli, ecc. ecc. tongue



Lo capisco quello che vuoi dire, ma.....tu ce la fai a rimanere concentrato mentre sei stanco ed hai sonno?? ho sentito parlare di deep Icon_wink




Nannib ha scritto:
Citazione :
In un corso deep air, ti insegna a calcolarti la deco, a decomprimerti con miscele standard iperossigenate, a sopperire ad una perdita del gas deco e soprattutto a non dipendere dal computer ( cosa MOLTO IMPORTANTE ) perchè se ti si spenge....che fai????
Da come scrivi sembra che sia una bischerata andare a quelle quote con l'aria ed è assolutamente sbagliato, non deve passare questo messaggio, non possiamo pensare sempre a come erano i corsi in passato e gli standard, perchè il mondo va avanti, la ricerca va avanti.

Ma tu ti riferisci a didattiche tecniche immagino, io parlo del deep delle rec, dove il programma è + o - questo:

"Tutte le immersioni vengono condotte entro i limiti di non decompressione; è importante che nel corso della stessa giornata le immersioni più profonde vengano svolte per prime.
Ecco alcuni dei temi trattati durante il corso Deep Diver:
pianificazione, organizzazione, procedure, tecniche, problemi e rischi connessi alle immersioni profonde
fattori di rischio e ripasso delle tabelle procedure per le tappe di sicurezza e per la decompressione di emergenza
attrezzatura speciale, cime di discesa e consigli per l’assetto
procedure per poter volare dopo l'immersione e attività subacquea in altitudine
orientamento alle camere di decompressione.



Il corso che indichi non ti abilita ad usare gas deco, quindi deduco che lo fai in aria!!!!



Nannib ha scritto:
Non ho mai detto che è una "bischerata" andare tr i -40 ed i -50, dico solo che la preparazione necessaria MA NON SUFFICIENTE, IMHO IMHO IMHO Very Happy , è quella dell'advanced, esperienza e studio, poi con i computer e/o tabelle e gruppo di altri sub tutti muniti di computer e/o tabelle, la si fa...


Sono daccordo con te che la si può fare e che nei diving te lo fanno fare, ma.....dato che non è una bischerata non credo che basti l'autodidattica ed il gruppo, almeno io ho sempre voluto che qualcuno mi insegnasse la gestione delle emergenze a quelle quote, e quel qualcuno avesse diversi anni di subacquea alle spalle.
Mi parli di tabelle, ma la deco con che gas la fai???? Non mi dire che vai con le tabelle a quelle quote e non fai deco???
Quando ho fatto la guida, una volta un cliente lo vidi che mi pregava di farlo risalire perchè aveva la maschera appannata e non voleva levarsela, per cambiarla con la mia, eravamo a 28 metri ed era un adv.
Con questo cosa voglio dire?! Voglio dire che gli stessi problemi che risolvi a 15 - 20 metri non è detto che il sub sia in grado di farlo a 40-50 solo perchè gli è riuscito all'open e da quel giorno non l'ha più fatto!!!
Secondo me la subacquea sotto i 30 metri dovrebbe imporre un addestramento migliore da quello deep-tek ricreativo/commerciale.
Parere personale e opinabile



Nannib ha scritto:
RIPETO, credo che il meglio sarebbe farle in TRIMIX ed imparare i tutto sulle miscele ed i cambi miscela, però, la mia era una fotografia della realtà attuale pratica/economica, e non una battaglia di Aria Vs. Trimix ok? ;-)



Io non voglio dire che il Trimix è meglio dell'aria ( anche se lo è palesemente), anche perchè le immersioni in aria a 40-50 metri le fanno tutt'oggi, ma dico solo che se proprio si vuole usare quel gas a quelle quote.....bisogna avere un addestramento adeguato e scendere con gas deco, sapendo cosa fare in caso di perdita di uno di questi e non essere dipendenti ne da computer ne da tabelle!
Poi ognuno può fare quello che vuole, tanto.....come diceva il mio istruttore" Il mare è Grande " ho sentito parlare di deep Icon_lol
Senza rancore!
Con Simpatia!!!!
Salutoni
Torna in alto Andare in basso
Nannib
Md-X member
Md-X member
Nannib

Maschio
Numero di messaggi : 136
Età : 49
Data d'iscrizione : 28.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 14:19

Placebo ha scritto:

Lo capisco quello che vuoi dire, ma.....tu ce la fai a rimanere concentrato mentre sei stanco ed hai sonno?? ho sentito parlare di deep Icon_wink

Se così non fosse stato...sarei stato spiacciacato su chissà quale guard rail da anni Very Happy


Citazione :
Il corso che indichi non ti abilita ad usare gas deco, quindi deduco che lo fai in aria!!!!

Ehmm infatti...avevo scritto "rec" ;-)



Citazione :
Secondo me la subacquea sotto i 30 metri dovrebbe imporre un addestramento migliore da quello deep-tek ricreativo/commerciale.
Parere personale e opinabile

L'addestramento c'è...e spesso è buono, il problema sono le persone....io, come altri miei amici, (guarda caso tutti che vengono da studi scientifici), quando ci hanno addestrato, noi abbiamo studiato e le pp, le deco, le velocità di risalita, ecc. le abbiamo imparate bene, se poi uno fa il corso, ma non ricorda più niente, perchè non ha avuto il tempo di assimilare le informazioni, vuoi perchè è lento nello studio, non è abituato, non viene da studi scientifici, ecc., quindi avrebbe bisogno di corsi da 6 mesi per andare anche a 18 metri....allora questi avranno sempre problemi, se fanno corsi REC in pochi giorni....
Quello che voglio dire, che gestire ad ARIA una deep (fino a 50m), comporta concentrazione, saper fare le manovre che ti insegnano al corso AOWD, svuotamenti maschera, risalita in narghilè, segnalare al buddy/guida, respirare bene, seguire il computer, non fare cavo*, ecc.
Come ha scritto tu...se uno non sa svuotarsi la maschera a 20 metri, NON deve assolutamente nemmeno pensarlo di arrivare oltre...anzi non dovrebbe nemmeno andare a 10m per me Evil or Very Mad

Citazione :

Io non voglio dire che il Trimix è meglio dell'aria ( anche se lo è palesemente), anche perchè le immersioni in aria a 40-50 metri le fanno tutt'oggi, ma dico solo che se proprio si vuole usare quel gas a quelle quote.....bisogna avere un addestramento adeguato e scendere con gas deco, sapendo cosa fare in caso di perdita di uno di questi e non essere dipendenti ne da computer ne da tabelle!
Poi ognuno può fare quello che vuole, tanto.....come diceva il mio istruttore" Il mare è Grande " ho sentito parlare di deep Icon_lol
Senza rancore!
Con Simpatia!!!!
Salutoni

E su questo siamo daccordo e da qui che nasce il mio intervento, insomma riassumo:
1) Per me la specialità deep (ricreativa) è una cavo* commerciale e che si è costretti a prendere per non avere rotture di scatole in certi posti
2) Ok Trimix, ma come ti relazioni con gli altri? Trovi ovunque il diving di supporto? Che fai se sei il solo ad andare in trimix? Alla fine è come avere la Ferrari ed uscire con una comitiva di amici che hanno la Panda.... Very Happy
3) Trimix...costi? Tanti...come diffonderlo?
4) Rebreather, bellissimo....costi? proibitivi! SUpporto? chi te lo affitta? dove?

Ecco volevo un tuo parere su queste cose.... Wink
Ok?
PS: cmq è una bella conversazione...civile ed educata Smile
Torna in alto Andare in basso
http://www.nannibassetti.com/dblog
Placebo
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Placebo

Maschio
Numero di messaggi : 595
Età : 44
Data d'iscrizione : 30.11.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 14:54

Riparto dal presupposto che sono sempre straconvinto che sia meglio un Corso che l'insegnamento di un amico, pur bravo che sia!!!!!!!
Poi ripeto, tu dici seguire il computer o tabelle, ma non mi hai risposto quando ti ho chiesto.......se ti va in out un gas deco ....cosa fai????
Come fai le comutazioni fra i vari gas per sopperire alla perdità???
Queste sono cose che in un corso che lo si possa chiamare tale....ti insegnano.

Nannib ha scritto:
]E su questo siamo daccordo e da qui che nasce il mio intervento, insomma riassumo:
1) Per me la specialità deep (ricreativa) è una cavo* commerciale e che si è costretti a prendere per non avere rotture di scatole in certi posti
2) Ok Trimix, ma come ti relazioni con gli altri? Trovi ovunque il diving di supporto? Che fai se sei il solo ad andare in trimix? Alla fine è come avere la Ferrari ed uscire con una comitiva di amici che hanno la Panda.... Very Happy
3) Trimix...costi? Tanti...come diffonderlo?
4) Rebreather, bellissimo....costi? proibitivi! SUpporto? chi te lo affitta? dove?

1)purtroppo è una verità, ma se ci si adagia su questi problemi e non facciamo nien te perchè le cose migliorino........
2)guarda che andare in trimix non vuole dire avere chi sa cosa sulle spalle, tante volte sono andato a fare immersioni sulla Haven con trimix ed in barca ci sono state persone che andavano in aria, mai avuto nessun problema. I tempi di run finale.......5 minuti + 5 minuti meno....sono quasi allineati. Logico che per lo meno il tuo compagno deve scendere con la solita tua configurazione e piano deco!!!!!!
3)costi.....bisogna frucarsi tasca se vuoi veramente goderti le immersioni ( fino a che non lo provi non te ne rendi conto!!!). Lo si diffonde creandosi piano piano un gruppetto di amici che hanno i soliti obbiettivi! Con questo non ti dico che sono assolutamente contro l'aria, ma per lo meno che queste immersioni le si facciano con uncerto iter didattico! Ad oggi ci sono valide didattiche sul territorio italiano vedi: UTR, ANDI, GUE....ecc..ecc..
4)Costi elevati!!!!Il supporto ritorno a dire che è uguale a quello di altri sub!!! Certo se ti vuoi fare tempi di permanenza lunghissimi.....sfoci nelle classiche immersioni tek, ma non necessariamente devi per forza fare 120-130 minuti di run finale!!!!!Il Reb non lo affitta nessuno che io sappia, vuoi anche perchè è un oggetto talmente costoso che un diving non lo comprerebbe mai per darlo ad uu cliente.
Torna in alto Andare in basso
Nannib
Md-X member
Md-X member
Nannib

Maschio
Numero di messaggi : 136
Età : 49
Data d'iscrizione : 28.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 15:40

Placebo ha scritto:
Riparto dal presupposto che sono sempre straconvinto che sia meglio un Corso che l'insegnamento di un amico, pur bravo che sia!!!!!!!
Poi ripeto, tu dici seguire il computer o tabelle, ma non mi hai risposto quando ti ho chiesto.......se ti va in out un gas deco ....cosa fai????
Come fai le comutazioni fra i vari gas per sopperire alla perdità???
Queste sono cose che in un corso che lo si possa chiamare tale....ti insegnano.

Ehmm non ti ho risposto, perchè io ho solo un gas....l'aria Wink sono un ricreativo non un tek Smile la deco la faccio con l'aria che ho nella bombola e sto ben attento a non risalire con 20 bar LOL Very Happy
Torna in alto Andare in basso
http://www.nannibassetti.com/dblog
Placebo
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Placebo

Maschio
Numero di messaggi : 595
Età : 44
Data d'iscrizione : 30.11.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 18:02

Nannib ha scritto:
Placebo ha scritto:
Riparto dal presupposto che sono sempre straconvinto che sia meglio un Corso che l'insegnamento di un amico, pur bravo che sia!!!!!!!
Poi ripeto, tu dici seguire il computer o tabelle, ma non mi hai risposto quando ti ho chiesto.......se ti va in out un gas deco ....cosa fai????
Come fai le comutazioni fra i vari gas per sopperire alla perdità???
Queste sono cose che in un corso che lo si possa chiamare tale....ti insegnano.

Ehmm non ti ho risposto, perchè io ho solo un gas....l'aria Wink sono un ricreativo non un tek Smile la deco la faccio con l'aria che ho nella bombola e sto ben attento a non risalire con 20 bar LOL Very Happy
Shocked Rolling Eyes Crying or Very sad Spero con tutto il cuore che non ti capiti mai il ben che minimo problema, anche perchè con 20 bar di scorta gas................non ci voglio nemmeno pensare!!!!
Torna in alto Andare in basso
Nannib
Md-X member
Md-X member
Nannib

Maschio
Numero di messaggi : 136
Età : 49
Data d'iscrizione : 28.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 18:12

Placebo ha scritto:
Nannib ha scritto:
Placebo ha scritto:
Riparto dal presupposto che sono sempre straconvinto che sia meglio un Corso che l'insegnamento di un amico, pur bravo che sia!!!!!!!
Poi ripeto, tu dici seguire il computer o tabelle, ma non mi hai risposto quando ti ho chiesto.......se ti va in out un gas deco ....cosa fai????
Come fai le comutazioni fra i vari gas per sopperire alla perdità???
Queste sono cose che in un corso che lo si possa chiamare tale....ti insegnano.

Ehmm non ti ho risposto, perchè io ho solo un gas....l'aria Wink sono un ricreativo non un tek Smile la deco la faccio con l'aria che ho nella bombola e sto ben attento a non risalire con 20 bar LOL Very Happy
Shocked Rolling Eyes Crying or Very sad Spero con tutto il cuore che non ti capiti mai il ben che minimo problema, anche perchè con 20 bar di scorta gas................non ci voglio nemmeno pensare!!!!

Ehmm forse hai letto velocemente....ma ho scritto:"sto ben attento a NON risalire con 20 bar", insomma quando vedo deco e sto a 100-70 bar comincio a risalire...ed in genere ti fai la deco a 3-5 metri con 60-50 bari in bombola...ma a 5 metri durano...ok?
ciaoooo
Torna in alto Andare in basso
http://www.nannibassetti.com/dblog
Placebo
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Placebo

Maschio
Numero di messaggi : 595
Età : 44
Data d'iscrizione : 30.11.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 18:52

Vedi Nannib, è il concetto che hai di fare queste immersioni che per me è sbagliato, la deco non si fà solo a 3-5 metri ci sono i deep stop, dici che stai attento a non risalire con 20 bar.........mettiamo che consumi poco, stacchi dal fondo con 100 bar, il tuo compagno ha bisogno di aria perchè ha avuto un erogazione in continua o perchè ha avuto particolarmente freddo, e ti accorgi che il gas per tutti e 2 non basta per finire la deco, cosa fai??? e mettiamo che l'erogazione continua gli capita dopo il 14esimo minuto che sei sotto i 40 metri, con tutta la risalita ( deco ) da fare!!!! Per me ( e non me ne volere ) giocate alla roulette russa!!!!
Ripeto per me fare in questo modo.....è il modo migliore per complicarsi la vita, poi sei liberissimo di andare in acqua come vuoi.
Torna in alto Andare in basso
Placebo
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Placebo

Maschio
Numero di messaggi : 595
Età : 44
Data d'iscrizione : 30.11.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 18:58

Per me immersioni a quelle quote si dovrebbero svolgere minimo con 10+10 e una 7 litri di ean50%, poi ci puoi anche mettere l'aria dentro, ma ci vedo più sicurezza con un bibo come ho detto ed una decostage che con un mono 18 litri!!
Questa è la mia opinione, che per alcuni sub può essere anche sbagliata.
Torna in alto Andare in basso
Nannib
Md-X member
Md-X member
Nannib

Maschio
Numero di messaggi : 136
Età : 49
Data d'iscrizione : 28.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 19:00

Placebo ha scritto:
Vedi Nannib, è il concetto che hai di fare queste immersioni che per me è sbagliato, la deco non si fà solo a 3-5 metri ci sono i deep stop, dici che stai attento a non risalire con 20 bar.........mettiamo che consumi poco, stacchi dal fondo con 100 bar, il tuo compagno ha bisogno di aria perchè ha avuto un erogazione in continua o perchè ha avuto particolarmente freddo, e ti accorgi che il gas per tutti e 2 non basta per finire la deco, cosa fai??? e mettiamo che l'erogazione continua gli capita dopo il 14esimo minuto che sei sotto i 40 metri, con tutta la risalita ( deco ) da fare!!!! Per me ( e non me ne volere ) giocate alla roulette russa!!!!
Ripeto per me fare in questo modo.....è il modo migliore per complicarsi la vita, poi sei liberissimo di andare in acqua come vuoi.

Hai completamente ragione, infatti, almeno dalle mie esperienze, quando si fanno immersioni oltre i 30, tendiamo sempre ad essere in gruppo e non in due solamente, ed inoltre a fare al max 10-15 minuti di deco, ma proprio al massimo, in genere si rimane sui 3-6 minuti, con diving e con bombola di cortesia a 5 metri....(certo è capitato di aver fatto anche deco di 21 minuti, con bombola a 5 metri ed i narghilè da gommone, ma sono casi rarissimi e da evitare).....Quando faccio le autogestite con gli amici, senza diving e supporto barca, al max arriviamo ai 27 metri...ma anche meno Wink
Quindi, ti dico, che hai ragione, un giorno probabilmente mi farò anche un corso di trimix, il tempo c'è...insomma sono ancora giovane Very Happy
PS: cmq la deco si accumula anche se stai fuori curva sui 25 metri....a quel punto i tempi di risalita a 5 metri sono molto più brevi...che dai 40m Wink
Torna in alto Andare in basso
http://www.nannibassetti.com/dblog
Placebo
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Placebo

Maschio
Numero di messaggi : 595
Età : 44
Data d'iscrizione : 30.11.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 19:12

Per lo meno su un punto siamo daccordo! Laughing
Non dico fare un corso trimix( non è il mio intento convincerti) ma per lo meno un corso decompression di una qualsiasi didattica che ti ho citato si!!!!! Solo per conoscere le procedure, e di emergenza e deco!!!Credimi, dopo le immersioni te le godrai di più!!!!!
Un salutone.
Torna in alto Andare in basso
Giancarlo Casale
Admin
Admin
Giancarlo Casale

Maschio
Numero di messaggi : 2141
Età : 58
Data d'iscrizione : 02.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 19:16

Nanni e' il metodo che non va bene...Prima di accingerti a fare un corso trimix secondo me dovresti fare un corso tecnico base cioe' la base di come si affrontano le immersioni ,come si pianificano,con quale attrezzatura,gestione delle emergenze e tante altre cosette,.Prima di passare a respirare Trimix devi imparare le velocita' di risalita ed a controllarle che sembrano semplici ,ma non lo sono,imparare a mantenere un trim perfetto etc e tc...Ricordati una cosa amico mio che NON CONTA QUANTO SI VA FONDI IN MARE ,MA COME SI VA'!!!
E' LA FORMAMENTIS che deve cambiare nella gestione ...
Le bombole di rispetto come le chiami tu non servono!!!!!! (Poi quella cosa di respirare gas passato dal gommone e' pura follia!!!)perche' se per qualche motivo non riesci a risalire dalla cima della barca dove sono appese le bombole ...son dolori seri...In Mare si va per divertirsi con la massima sicurezza e non per rischiare...
Poi sei Sei libero di andare in acqua come ti pare !!!!

_________________
Giancarlo Casale

Md-X Team Leader
Torna in alto Andare in basso
Nannib
Md-X member
Md-X member
Nannib

Maschio
Numero di messaggi : 136
Età : 49
Data d'iscrizione : 28.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 19:18

Placebo ha scritto:
Per lo meno su un punto siamo daccordo! Laughing
Non dico fare un corso trimix( non è il mio intento convincerti) ma per lo meno un corso decompression di una qualsiasi didattica che ti ho citato si!!!!! Solo per conoscere le procedure, e di emergenza e deco!!!Credimi, dopo le immersioni te le godrai di più!!!!!
Un salutone.

Bhè ho l'advanced SSI con le 4 specialità Deep included Wink oltre che studiare molto e praticare il più possibile Very Happy
No...se pagherò ancora, sarà per qualcosa di "serio", tipo Nitrox o Trimix....ma prima di tutto aspetto che il mio Aladin Pro esaurisca le batterie, per passare ad una cpu multigas Very Happy
Torna in alto Andare in basso
http://www.nannibassetti.com/dblog
Giancarlo Casale
Admin
Admin
Giancarlo Casale

Maschio
Numero di messaggi : 2141
Età : 58
Data d'iscrizione : 02.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 19:22

Nannib ha scritto:
Placebo ha scritto:
Per lo meno su un punto siamo daccordo! Laughing
Non dico fare un corso trimix( non è il mio intento convincerti) ma per lo meno un corso decompression di una qualsiasi didattica che ti ho citato si!!!!! Solo per conoscere le procedure, e di emergenza e deco!!!Credimi, dopo le immersioni te le godrai di più!!!!!
Un salutone.

Bhè ho l'advanced SSI con le 4 specialità Deep included Wink oltre che studiare molto e praticare il più possibile Very Happy
No...se pagherò ancora, sarà per qualcosa di "serio", tipo Nitrox o Trimix....ma prima di tutto aspetto che il mio Aladin Pro esaurisca le batterie, per passare ad una cpu multigas Very Happy

E bravo sei pure SSI..l'altra mia didattica di cui sono un decompression diver instructor,,con chi hai fatto il corso?

_________________
Giancarlo Casale

Md-X Team Leader
Torna in alto Andare in basso
Placebo
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Placebo

Maschio
Numero di messaggi : 595
Età : 44
Data d'iscrizione : 30.11.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 19:34

Nannib ha scritto:
Placebo ha scritto:
Per lo meno su un punto siamo daccordo! Laughing
Non dico fare un corso trimix( non è il mio intento convincerti) ma per lo meno un corso decompression di una qualsiasi didattica che ti ho citato si!!!!! Solo per conoscere le procedure, e di emergenza e deco!!!Credimi, dopo le immersioni te le godrai di più!!!!!
Un salutone.

Bhè ho l'advanced SSI con le 4 specialità Deep included Wink oltre che studiare molto e praticare il più possibile Very Happy
No...se pagherò ancora, sarà per qualcosa di "serio", tipo Nitrox o Trimix....ma prima di tutto aspetto che il mio Aladin Pro esaurisca le batterie, per passare ad una cpu multigas Very Happy

Ridaieeeeeeeeeee con questi computer multimiscela!!!!!!!!
Al giorno d'oggi in CA ci sono tutte le conoscenze per portarsi dietro solo un profondimetro ed un timer!!!!!!!!!
Non dipendendo dal computer sei molto più libero!!!!!!!!!!!!!!!
Con i computer multimiscela ti si addormenta il cervello!!!!!! Wink
Torna in alto Andare in basso
Nannib
Md-X member
Md-X member
Nannib

Maschio
Numero di messaggi : 136
Età : 49
Data d'iscrizione : 28.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 19:35

metapiad-X ha scritto:
Nanni e' il metodo che non va bene...Prima di accingerti a fare un corso trimix secondo me dovresti fare un corso tecnico base cioe' la base di come si affrontano le immersioni ,come si pianificano,con quale attrezzatura,gestione delle emergenze e tante altre cosette,.Prima di passare a respirare Trimix devi imparare le velocita' di risalita ed a controllarle che sembrano semplici ,ma non lo sono,imparare a mantenere un trim perfetto etc e tc...Ricordati una cosa amico mio che NON CONTA QUANTO SI VA FONDI IN MARE ,MA COME SI VA'!!!
E' LA FORMAMENTIS che deve cambiare nella gestione ...
Le bombole di rispetto come le chiami tu non servono!!!!!! (Poi quella cosa di respirare gas passato dal gommone e' pura follia!!!)perche' se per qualche motivo non riesci a risalire dalla cima della barca dove sono appese le bombole ...son dolori seri...In Mare si va per divertirsi con la massima sicurezza e non per rischiare...
Poi sei Sei libero di andare in acqua come ti pare !!!!

Chiedo venia se ho detto corso "trimix", intendevo un corso tecnico, che poi porti al trimix, ma sicuramente, passerò dai vari rescue, nitrox, ecc.
Per quanto riguarda la forma mentis, guarda che sono uno che ama le immersioni a 25 metri e specialmente multilivello, le trovo più divertenti, rilassanti e in genere trovo fondali più belli....
NOn sono un "rambista" e condanno e trovo "idioti", quelli che vanno giù SOLO per segnare il computer con la profondità massima...è stupido, non si vince niente e non serve a niente...ed inoltre le profonde, ad aria, DURANO POCO Very Happy
Ho iniziato il posto semplicemente per avere una vostra opinione, sulla reltà commerciale della subacquea attuale e su quali prospettive, ci fossero per sensibilizzare la gente alle miscele, più sicure e che richiedono una maggior consapevolezza....
Quindi, scusatemi se dai miei post si è capito un messaggio diverso....ma questo fa parte del problema della parola scritta, considera che, in genere, sono considerato quello più "paranoico" ed attento alla sicurezza...mi sento proprio fuori luogo nella definizione di "rambo subacqueo" Very Happy

Insomma, il bello della subacquea è stare in acqua e non necessariamente andare a -50m Wink
Torna in alto Andare in basso
http://www.nannibassetti.com/dblog
Giancarlo Casale
Admin
Admin
Giancarlo Casale

Maschio
Numero di messaggi : 2141
Età : 58
Data d'iscrizione : 02.12.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 19:41

nanni non devi scusarti di niente sono io in persona a ringraziarti per questo bellissimo post che stai creando..qua non troverai mai nessuno che fara' il supermen ,e' gente scelta ed oltre ad essere molto preparata ha una cosa imporante,L'UMILTA'...purtroppo la scrittura si presta a fraintendimenti per cui scusaci pure tu se le nostre parole possano arrivare distorte...

Giancarlo

_________________
Giancarlo Casale

Md-X Team Leader
Torna in alto Andare in basso
Placebo
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Placebo

Maschio
Numero di messaggi : 595
Età : 44
Data d'iscrizione : 30.11.08

ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep EmptyLun 05 Gen 2009, 19:44

Però alla fine......sai come la pensiamo! Wink
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




ho sentito parlare di deep Empty
MessaggioTitolo: Re: ho sentito parlare di deep   ho sentito parlare di deep Empty

Torna in alto Andare in basso
 
ho sentito parlare di deep
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Metapia Deep Water eXplorers  :: Sezione Immersioni Base :: FORUM - Subacquea Ricreativa-
Vai verso: