Metapia Deep Water eXplorers
Ti stai collegando Al Forum Md-X Unified Team
Metapia Deep Water eXplorers

Training,Exploring and Fun
 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Novembre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CalendarioCalendario
Ultimi argomenti
» Sono il primo!
Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyGio 06 Set 2018, 18:59 Da Fabio

» Presentazione
Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyMer 20 Ago 2014, 11:32 Da MichelePisanu

» Scooter subacqueo
Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyLun 31 Mar 2014, 19:20 Da ombra

» mi presento
Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyDom 13 Ott 2013, 12:09 Da l.roby

» ...ed ora anche il manifold...
Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyDom 06 Ott 2013, 17:51 Da eve

» nuovo iscritto
Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyDom 22 Set 2013, 13:28 Da Admin

» nuovo iscritto
Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyDom 22 Set 2013, 13:28 Da Admin

» Carlo è qui e vi saluta tutti!
Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyDom 22 Set 2013, 13:27 Da Admin

» ciao a tutti
Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyMar 30 Lug 2013, 22:59 Da Marco V

» Torcia stile DIR
Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyLun 17 Giu 2013, 12:36 Da z.luca

Friends Team TDI/SDI

 

 

Md-X UTeam Magazine


Condividi
 

 Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Giancarlo Casale
Admin
Admin
Giancarlo Casale

Maschio
Numero di messaggi : 2141
Età : 58
Data d'iscrizione : 02.12.08

Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) Empty
MessaggioTitolo: Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi)   Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyVen 06 Feb 2009, 11:36


Il reperto archeologico ha spesso un assai modesto valore economico; viceversa, ogni reperto archeologico ha sempre un enorme valore documentale.
Perché l’archeologo possa effettuare una ricostruzione storica è importante che il maggior numero possibile dei reperti di un sito giungano a lui. Sottratto da un contesto archeologico intatto anche solo un reperto è come cancellare un prezioso indizio dalla scena di un delitto. Ciascun indizio risulta fondamentale nelle indagini per il valore testimoniale che fornisce alla ricostruzione del crimine e, allo stesso modo, ogni reperto, anche piccolo o poco significativo di per sé, diventa prezioso in associazione ad altri oggetti che costituiscono il contesto archeologico.
Ci sono casi non rari in cui il singolo reperto, per quanto piccolo e apparentemente insignificante, risulta prezioso e significativo per il semplice fatto di essere presente in quel sito.
Un frammento di lucerna ad esempio, o una moneta, possono far abbassare o alzare di molto la datazione di un contesto archeologico.
Dunque, se ci si imbatte in un contesto archeologico, non si deve portare via nulla!
Cosa dice la legge
I beni archeologici immobili ( edifici e strutture edilizie, aree archeologiche, ecc.) e mobili (cioè gli oggetti) costituiscono, insieme ai beni di interesse artistico,storico, etno-antropologico, archivistico e bibliografico, i beni naturali.
Beni culturali e beni paesaggistici formano il patrimonio culturale del nostro paese. Esso è disciplinato dal recente “Codice dei beni culturali e del paesaggio”, entrato in vigore il 1 maggio 2004.
La caratteristica fondamentale del patrimonio culturale è quella di essere destinata alla fruizione della collettività, cioè di tutti i cittadini, e per questo lo Stato ne garantisce la protezione e la conservazione, impegnandosi a promuovere la conoscenza.
Per quanto riguarda l’archeologia, la legge stabilisce che gli immobili e le aree di interesse archeologico ( beni culturali demaniali) sono inalienabili, cioè che non possono essere ceduti o venduti, e che i beni mobili di interesse archeologico, rinvenuti nel sottosuolo o sui fondali marini, fanno parte del parte del patrimonio indisponibile dello Stato.
Quanto al patrimonio culturale sommerso, lo Stato esercita la piena potestà di governo sui beni archeologici e storici giacenti nelle acque interne o territoriali ( fino ad un massimo di 12 miglia marine).
Il bene culturale è, come detto, un bene collettivo, e l’accesso pubblico al patrimonio culturale che si trova sui fondali è perciò consentito, purché non arrechi danno o risulti incompatibile con la sua conservazione.
Le ricerche archeologiche, in qualche parte del territorio nazionale, sono riservate all’Amministrazione dei Beni Culturali.
A chiunque però può capitare di fare scoperte fortuite di beni mobili o immobili di interesse archeologico. In tal caso lo scopritore deve farne denuncia entro 24 ore al Soprintendente per i Beni Archeologici, al Sindaco, ovvero all’autorità di pubblica sicurezza ed è tenuto a provvedere alla conservazione temporanea dei beni lasciandoli nelle condizioni e nel luogo dove sono stati rinvenuti. Solo nel caso si tratti di beni mobili dei quali non si possa assicurare altrimenti la custodia, lo scopritore, sino alla visita dell’autorità competente, può provvedere alla loro rimozione, per meglio garantirne la sicurezza e la conservazione.
Ai fini delle successive ricerche sar4à certamente utile che colui che per primo ha individuato i reperti scatti alcune fotografie. A tale proposito bisogna ricordare che la fotografia di un reperto archeologico risulta utile se eseguita con l’impiego di un riferimento metrico ( metro, stadia, palina, ecc.) posto orizzontalmente, vicino ed in basso rispetto al soggetto; in mancanza di esso è sufficiente porre accanto al reperto un soggetto di dimensioni note, come una moneta.
I beni appartengono dunque allo Stato, ma l’Amministrazione dei Beni Culturali corrisponde per i ritrovamenti un premio. Il premio, non superiore ad un quarto del valore delle cose ritrovate, generalmente viene corrisposto in denaro.
Per i ritrovamenti su terraferma tale compenso non solo allo scopritore, ma anche al proprietario del terreno dove è avvenuto il ritrovamento; è ovvio che nel caso di ritrovamenti in mare il premio spetta solo allo scopritore.
Per chiunque si impossessi illecitamente di beni culturali appartenenti allo Stato, o ne faccia uso illecito o ne pregiudichi la conservazione o l’integrità, sono previste sanzioni penali e multe.
(Francesco Benassi)




Fonte:http://www.rottadeifenici.it

_________________
Giancarlo Casale

Md-X Team Leader
Torna in alto Andare in basso
antoniomix
Md-X member
Md-X member
antoniomix

Maschio
Numero di messaggi : 147
Età : 49
Data d'iscrizione : 30.11.08

Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) Empty
MessaggioTitolo: Re: Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi)   Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyGio 12 Feb 2009, 15:12

Interessante articolo.Mi sembra che cia anche la possibilità ,non certa,di poter chiedere l'affidamento di un reperto archeologico ritrovato ,ne sapete qualcosa in merito?
Torna in alto Andare in basso
Giancarlo Casale
Admin
Admin
Giancarlo Casale

Maschio
Numero di messaggi : 2141
Età : 58
Data d'iscrizione : 02.12.08

Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) Empty
MessaggioTitolo: Re: Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi)   Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyGio 12 Feb 2009, 15:27

antoniomix ha scritto:
Interessante articolo.Mi sembra che cia anche la possibilità ,non certa,di poter chiedere l'affidamento di un reperto archeologico ritrovato ,ne sapete qualcosa in merito?

scratch Anto'...ma desideri che qualcosa ti sia affidata????' Very Happy Very Happy

_________________
Giancarlo Casale

Md-X Team Leader
Torna in alto Andare in basso
antoniomix
Md-X member
Md-X member
antoniomix

Maschio
Numero di messaggi : 147
Età : 49
Data d'iscrizione : 30.11.08

Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) Empty
MessaggioTitolo: Re: Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi)   Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyGio 12 Feb 2009, 22:36

No ,solo che ho notato che ,sopratutto dalle nostre parti ,di reperti buttati nei sotterranei dei musei c'è n'è sono parecchi e mi chiedevo se non fosse il caso di esporli al pubblico ,anche se limitato ad un ambiente al quanto privato,dandoli in affido a qualche amante di archeologia.In parole povere starebbero meglio in casa mia che buttati lì dove sono. Very Happy IMHO
Torna in alto Andare in basso
Giancarlo Casale
Admin
Admin
Giancarlo Casale

Maschio
Numero di messaggi : 2141
Età : 58
Data d'iscrizione : 02.12.08

Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) Empty
MessaggioTitolo: Re: Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi)   Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyGio 12 Feb 2009, 22:48

antoniomix ha scritto:
No ,solo che ho notato che ,sopratutto dalle nostre parti ,di reperti buttati nei sotterranei dei musei c'è n'è sono parecchi e mi chiedevo se non fosse il caso di esporli al pubblico ,anche se limitato ad un ambiente al quanto privato,dandoli in affido a qualche amante di archeologia.In parole povere starebbero meglio in casa mia che buttati lì dove sono. Very Happy IMHO

Anto' non avevo il minimo dubbio.....ahahahah

_________________
Giancarlo Casale

Md-X Team Leader
Torna in alto Andare in basso
Fabio
Membro Elite Md-X
Membro Elite Md-X
Fabio

Maschio
Numero di messaggi : 383
Età : 55
Data d'iscrizione : 30.11.08

Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) Empty
MessaggioTitolo: Re: Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi)   Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyVen 13 Feb 2009, 12:25

So che è previsto addirittura che tu venga premiato, quando possibile, con una parte di quanto trovato! Magari non i pezzi pregiati, però se trovi una nave con 300 anfore identiche, qualcuna potrebbero dartela legalmente. Figurati se la applicano!
Torna in alto Andare in basso
antoniomix
Md-X member
Md-X member
antoniomix

Maschio
Numero di messaggi : 147
Età : 49
Data d'iscrizione : 30.11.08

Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) Empty
MessaggioTitolo: Re: Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi)   Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) EmptyVen 13 Feb 2009, 13:03

Fabio ha scritto:
So che è previsto addirittura che tu venga premiato, quando possibile, con una parte di quanto trovato! Magari non i pezzi pregiati, però se trovi una nave con 300 anfore identiche, qualcuna potrebbero dartela legalmente. Figurati se la applicano!
Ottimo mi dò subito da fare Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) Empty
MessaggioTitolo: Re: Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi)   Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi) Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Comportamenti in caso di ritrovamento di (Francesco Benassi)
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Metapia Deep Water eXplorers  :: Sezione Immersioni Base :: FORUM - Diving & Leggi per il mare-
Vai verso: