Metapia Deep Water eXplorers
Ti stai collegando Al Forum Md-X Unified Team
Metapia Deep Water eXplorers

Training,Exploring and Fun
 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Novembre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CalendarioCalendario
Ultimi argomenti
» Sono il primo!
Grotta - Bue Marito Ramo Nord EmptyGio 06 Set 2018, 18:59 Da Fabio

» Presentazione
Grotta - Bue Marito Ramo Nord EmptyMer 20 Ago 2014, 11:32 Da MichelePisanu

» Scooter subacqueo
Grotta - Bue Marito Ramo Nord EmptyLun 31 Mar 2014, 19:20 Da ombra

» mi presento
Grotta - Bue Marito Ramo Nord EmptyDom 13 Ott 2013, 12:09 Da l.roby

» ...ed ora anche il manifold...
Grotta - Bue Marito Ramo Nord EmptyDom 06 Ott 2013, 17:51 Da eve

» nuovo iscritto
Grotta - Bue Marito Ramo Nord EmptyDom 22 Set 2013, 13:28 Da Admin

» nuovo iscritto
Grotta - Bue Marito Ramo Nord EmptyDom 22 Set 2013, 13:28 Da Admin

» Carlo è qui e vi saluta tutti!
Grotta - Bue Marito Ramo Nord EmptyDom 22 Set 2013, 13:27 Da Admin

» ciao a tutti
Grotta - Bue Marito Ramo Nord EmptyMar 30 Lug 2013, 22:59 Da Marco V

» Torcia stile DIR
Grotta - Bue Marito Ramo Nord EmptyLun 17 Giu 2013, 12:36 Da z.luca

Friends Team TDI/SDI

 

 

Md-X UTeam Magazine


Condividi
 

 Grotta - Bue Marito Ramo Nord

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Giancarlo Casale
Admin
Admin
Giancarlo Casale

Maschio
Numero di messaggi : 2141
Età : 58
Data d'iscrizione : 02.12.08

Grotta - Bue Marito Ramo Nord Empty
MessaggioTitolo: Grotta - Bue Marito Ramo Nord   Grotta - Bue Marito Ramo Nord EmptyMar 12 Gen 2010, 15:58

Grotta - Bue Marito Ramo Nord Buenord
La parte fossile, che e' quella turistica della grotta, ora non piu' usata, presenta tre laghi sifone: il lago Smeraldo, vicino all'ingresso, quindi il lago Abissale ed il lago Nero. A partire dal 1990 una serie di esplorazioni condotte dai cecoslovacchi ha portato lo sviluppo complessivo ad oltre 7000 m. Gia' Hasenmayer nei primi anni '70 aveva percorso parte di questo sistema ma, come al solito non si era saputo nulla di preciso.
Solo nel 1990 Fancello e Mahler confermano l'esistenza di ampi sifoni che, partendo dal lago Nero, portano al lago Abissale ed al lago Smeraldo a valle, ed a grandi condotte sommerse e laghi sconosciuti a monte. Nell'ottobre dello stesso anno un gruppo di speleosub cecoslovacchi appartenenti alle associazioni Hranicky Kras di Olomuc e Speleoacquanaut di Praga, guidati da Lubomir Benysek, Milan Slezak e Jiri Horovka, compie una fitta serie di immersioni partendo dal lago Smeraldo.
Dopo 9 immersioni riemergono al lago Abissale e da qui passano al lago Nero dove trovano la sagola guida lasciata da Fancello e Mahler. Ancora una sistematica serie di esplorazioni porta alla individuazione di grandi gallerie dove e' presente la sagola di acciaio di Hasenmayer. Dopo quasi un mese di lavoro i cecoslovacchi hanno percorso e rilevato 3200 m. di gallerie, superando 24 sifoni.
Nel 1991 Slezak e Bilek riprendono le esplorazioni. Tra il 16mo ed il 17mo sifone viene individuato un ramo fossile con un dislivello positivo di 50 m.; vengono inoltre scoperti percorsi subaerei che permettono di percorrere lunghi tratti senza bombole. Nell'estate del 1992, sempre i cecoslovacchi, superano il 24 sifone imboccando una galleria sommersa di 12 m. di diametro, lunga 500 m. e profonda 43.
Oltre questa si sviluppano grandi ambienti subaerei dove scorrono diversi corsi d'acqua provenienti da 4 sifoni, uno dei quali con acqua salata. Lo sviluppo di questa diramazione e' ora di 5000 m. Nell'estate del 1993 i cecoslovacchi superano tre degli ultimi sifoni trovati ed in due di questi, impostati su di una faglia N - S, vengono fatte le scoperte piu' interessanti, portando il sistema agli attuali 7000 m. di sviluppo e 41 sifoni.
Dai rilievi effettuati inizialmente, il complesso ha direzione O - NO, per poi proseguire parallelamente alla Codula di Fuili, che viene attraversata in corrispondenza del 23 sifone (vedi figura). Quindi le gallerie si dirigono verso O e la dolina di Barisone per poi essere intercettate dopo circa 1 km., da una grande faglia diretta N - S, secondo l'orientazione prevalente delle fratture della zona. Nella parte sud del ramo, dopo 9 sifoni le sezioni si riducono tanto da rendere problematica la prosecuzione. Verso nord le esplorazioni sono state invece sospese per mancanza di tempo e le possibilita' di prosecuzione sono ancora notevoli.
Fonte: Assonet

_________________
Giancarlo Casale

Md-X Team Leader
Torna in alto Andare in basso
 
Grotta - Bue Marito Ramo Nord
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Metapia Deep Water eXplorers  :: Sezione Immersioni Avanzate :: FORUM - Overhead Diving :: Data Base Cave-
Vai verso: