Metapia Deep Water eXplorers
Ti stai collegando Al Forum Md-X Unified Team
Metapia Deep Water eXplorers

Training,Exploring and Fun
 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Novembre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CalendarioCalendario
Ultimi argomenti
» Sono il primo!
Immersione sulla nave dei Corani (KENT) EmptyGio 06 Set 2018, 18:59 Da Fabio

» Presentazione
Immersione sulla nave dei Corani (KENT) EmptyMer 20 Ago 2014, 11:32 Da MichelePisanu

» Scooter subacqueo
Immersione sulla nave dei Corani (KENT) EmptyLun 31 Mar 2014, 19:20 Da ombra

» mi presento
Immersione sulla nave dei Corani (KENT) EmptyDom 13 Ott 2013, 12:09 Da l.roby

» ...ed ora anche il manifold...
Immersione sulla nave dei Corani (KENT) EmptyDom 06 Ott 2013, 17:51 Da eve

» nuovo iscritto
Immersione sulla nave dei Corani (KENT) EmptyDom 22 Set 2013, 13:28 Da Admin

» nuovo iscritto
Immersione sulla nave dei Corani (KENT) EmptyDom 22 Set 2013, 13:28 Da Admin

» Carlo è qui e vi saluta tutti!
Immersione sulla nave dei Corani (KENT) EmptyDom 22 Set 2013, 13:27 Da Admin

» ciao a tutti
Immersione sulla nave dei Corani (KENT) EmptyMar 30 Lug 2013, 22:59 Da Marco V

» Torcia stile DIR
Immersione sulla nave dei Corani (KENT) EmptyLun 17 Giu 2013, 12:36 Da z.luca

Friends Team TDI/SDI

 

 

Md-X UTeam Magazine


Condividi
 

 Immersione sulla nave dei Corani (KENT)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Old Marcello
Membro Permanente Md-X
Membro Permanente Md-X
Old Marcello

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 67
Data d'iscrizione : 06.01.09

Immersione sulla nave dei Corani (KENT) Empty
MessaggioTitolo: Immersione sulla nave dei Corani (KENT)   Immersione sulla nave dei Corani (KENT) EmptyMar 15 Set 2009, 18:00

Il “Kent” era un cargo battente bandiera cipriota di
783 ton. di stazza lorda, lungo un’ottantina di metri. Affondato nel luglio del 1978 a seguito di un
incendio, nel golfo della tonnara di San Vito Lo Capo poco più a nord di
Trapani, oggi il “Kent” ospita parecchia flora e fauna interessante ed è
sicuramente una della più belle immersioni di tutta la Sicilia settentrionale.
Il relitto si trova adagiato tra i 45 e i 52 metri di profondità, ma le sue
sovrastrutture iniziano a 38 metri e rimanendo sempre intorno ai 45 metri si
può visitare la maggior parte della nave.






3 agosto 2009


Partiti con il gommone dal porticciolo di San Vito,
raggiungiamo in breve la verticale del relitto, che fortunatamente è pedagnato
e quindi facilmente individuabile. Ormeggiamo direttamente sulla piccola boa
collegata al bigo di carico principale che si trova circa 38 metri più sotto e
ci apprestiamo alla discesa. Io e la mia buddy abbiamo pianificato una
immersione "tecnica", con tempo di fondo di 15 minuti a 48 metri in
aria e deco con EAN40. Sotto alla barca attacchiamo anche una bombola di aria a
10 metri e a 6 metri un bombolino di O2 puro.



Scendiamo in acqua in cinque e,
secondo quanto pianificato, raggiungiamo rapidamente la base del bigo di carico
al quale è assicurata la cima di discesa. L’acqua particolarmente limpida ci
consente di avere da subito una visione d’assieme della nave. Il relitto del
“Kent” è veramente piacevole e interessante, pieno di angoli che stimolano la
curiosità e l’osservazione ed è letteralmente colonizzato da ogni sorta di
invertebrato che fanno sì che la nave sia di mille colori. Centinaia di anthias
rosa e di castagnole nere nuotano nell’acqua intorno a noi e si aprono al
nostro passaggio. Per prima cosa scendiamo all’interno della stiva di poppa
della nave, dove, sotto uno strato di limo, è ben visibile il carico di balle
di zampironi. Pur essendo ricoperte da una patina di fango, le spiralette
antizanzare sono facilmente riconoscibili ed è quantomeno curioso vederne
ammassata una simile quantità. Su un lato della stiva, addossato alla parete vedo
un grosso scorfano che si accende di rosso vivace non appena l’illumino con la
mia torcia.



Dopo una breve perlustrazione della
stiva, ci dirigiamo verso il lato sinistro del cassero di poppa. Alla base del
cassero c’è una porticina che da su un corridoio che si affaccia su vari locali
che sono completamente spogli. Sul lato verso poppa di questo corridoio ci sono
numerosi finestroni e dopo essere entrati, sgusciamo fuori uno alla volta da
uno di questi finestroni e ci dirigiamo verso la poppa estrema della nave. Ci
affacciamo sulla murata di dritta e siamo nuovamente contornati da sciami di
castagnole nere e rosa. Guardando in basso riusciamo a distinguere chiaramente
la grossa ammaccatura sulla fiancata provocata dal violento impatto della nave
con il fondale avvenuto al momento del naufragio. Proseguiamo quindi verso il
ponte superiore e ci affacciamo all’interno di un locale completamente spoglio
ma con varie lamiere collassate che sconsigliano di penetrare all’interno. Do
un'occhiata al computer e mi accorgo che siamo in leggero ritardo rispetto al
nostro piano di immersione, dato che due nostri compagni di immersione si
attardano un poco a curiosare inutilmente dentro a questo locale vuoto.
All'interno si vedono soltanto alcuni piccoli gamberi rossi che con il loro
vivace colore contrastano con il giallo/arancio delle lamiere arrugginite.
Avverto la guida del piccolo ritardo sulla nostra tabella e lui prontamente
richiama i due sub all’ordine. Poi,
finalmente, riusciamo a compiere la nostra ultima penetrazione programmata:
quella sul ponte di comando. Entriamo da una porta sul lato sinistro e usciamo
da quella sul lato destro, dopo aver notato che il locale, caratterizzato da
ampi finestroni sul davanti, è completamente spoglio e ciò che vi rimane è solo
il basamento del timone o della bussola. Una volta usciti sul lato di sinistra
del ponte di comando, nuotiamo di nuovo verso la prua per dare una rapida
occhiata alla grande ancora di rispetto addossata alla parete del cassero di
prua che si trova appena dopo la stiva prodiera.



Nonostante la nostra scorta d'aria ce lo permetta, non
c'è però più tempo per visitare la parte prodiera della nave e tantomeno
per raggiungere i famosi containers contenenti i libri del Corano che hanno
dato il nome a questa nave. I due container durante l’affondamento sono
precipitati una ventina di metri davanti alla prua della nave ed essendo troppo
distanti richiedono un’immersione a parte. Siamo al 18° minuto d’immersione: la
nostra tabella dice che il tempo di fondo è terminato ed è giunto purtroppo il
momento di risalire. Perciò, sebbene a malincuore, ritorniamo al bigo di carico
principale e raggiungiamo la cima di risalita. Cominciamo lentamente la nostra
ascesa, con deep stop e tappe deco, rispettando il piano decompressivo
riportato sulle tabelle che portiamo sul polso.



Dopo 43 minuti di immersione riemergiamo felici di ciò
che abbiamo visto e sul gommone, di ritorno verso San Vito, commentiamo
entusiasti quello che siamo riusciti a "catturare" di questa
bellissima nave.






Immersione sulla nave dei Corani (KENT) Kent
Torna in alto Andare in basso
http://www.marpola.it
Giancarlo Casale
Admin
Admin
Giancarlo Casale

Maschio
Numero di messaggi : 2141
Età : 58
Data d'iscrizione : 02.12.08

Immersione sulla nave dei Corani (KENT) Empty
MessaggioTitolo: Re: Immersione sulla nave dei Corani (KENT)   Immersione sulla nave dei Corani (KENT) EmptyMar 15 Set 2009, 19:30

A Marce'.....quando vieni qua nel salento che avrei un po' di lavoretti per te..come disegnatore oltre che subbo

_________________
Giancarlo Casale

Md-X Team Leader
Torna in alto Andare in basso
Old Marcello
Membro Permanente Md-X
Membro Permanente Md-X
Old Marcello

Maschio
Numero di messaggi : 186
Età : 67
Data d'iscrizione : 06.01.09

Immersione sulla nave dei Corani (KENT) Empty
MessaggioTitolo: Re: Immersione sulla nave dei Corani (KENT)   Immersione sulla nave dei Corani (KENT) EmptyMer 16 Set 2009, 10:11

Giancarlo Casale ha scritto:
A Marce'.....quando vieni qua nel salento che avrei un po' di lavoretti per te..come disegnatore oltre che subbo

TEVFIK ??? Immersione sulla nave dei Corani (KENT) Icon_rolleyes
Torna in alto Andare in basso
http://www.marpola.it
Contenuto sponsorizzato




Immersione sulla nave dei Corani (KENT) Empty
MessaggioTitolo: Re: Immersione sulla nave dei Corani (KENT)   Immersione sulla nave dei Corani (KENT) Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Immersione sulla nave dei Corani (KENT)
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Metapia Deep Water eXplorers  :: Sezione Immersioni Base :: FORUM - Le Nostre Immersioni-
Vai verso: