Metapia Deep Water eXplorers
Ti stai collegando Al Forum Md-X Unified Team
Metapia Deep Water eXplorers

Training,Exploring and Fun
 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  
Novembre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CalendarioCalendario
Ultimi argomenti
» Sono il primo!
Decompressione Fase dissolta 2^ Parte EmptyGio 06 Set 2018, 18:59 Da Fabio

» Presentazione
Decompressione Fase dissolta 2^ Parte EmptyMer 20 Ago 2014, 11:32 Da MichelePisanu

» Scooter subacqueo
Decompressione Fase dissolta 2^ Parte EmptyLun 31 Mar 2014, 19:20 Da ombra

» mi presento
Decompressione Fase dissolta 2^ Parte EmptyDom 13 Ott 2013, 12:09 Da l.roby

» ...ed ora anche il manifold...
Decompressione Fase dissolta 2^ Parte EmptyDom 06 Ott 2013, 17:51 Da eve

» nuovo iscritto
Decompressione Fase dissolta 2^ Parte EmptyDom 22 Set 2013, 13:28 Da Admin

» nuovo iscritto
Decompressione Fase dissolta 2^ Parte EmptyDom 22 Set 2013, 13:28 Da Admin

» Carlo è qui e vi saluta tutti!
Decompressione Fase dissolta 2^ Parte EmptyDom 22 Set 2013, 13:27 Da Admin

» ciao a tutti
Decompressione Fase dissolta 2^ Parte EmptyMar 30 Lug 2013, 22:59 Da Marco V

» Torcia stile DIR
Decompressione Fase dissolta 2^ Parte EmptyLun 17 Giu 2013, 12:36 Da z.luca

Friends Team TDI/SDI

 

 

Md-X UTeam Magazine


Condividi
 

 Decompressione Fase dissolta 2^ Parte

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Giancarlo Casale
Admin
Admin
Giancarlo Casale

Maschio
Numero di messaggi : 2141
Età : 58
Data d'iscrizione : 02.12.08

Decompressione Fase dissolta 2^ Parte Empty
MessaggioTitolo: Decompressione Fase dissolta 2^ Parte   Decompressione Fase dissolta 2^ Parte EmptySab 16 Gen 2010, 19:58

Una Tabella di decompressione non e' altro che una successione di intervalli di tempo distribuiti dall'inizio della discesa alla fine della risalita.Per ogni intervallo di tempo dovremmo calcolare il rapporto tra la pressione ambientale e la pressione del gas disciolto in ogni tessuto interessato.In altri termini piu' sara' lunga l'esposizione alla pressione ambientale elevata e piu' dovranno essere considerati nel calcolo tessuti con periodi piu' lunghi di desaturazione.

Il valore della Tensione gassosa tissuitale alla fine dell'intervallo costituira' il valore iniziale dell'intervallo successivo e cosi' via.Il valore della tensione gassosa tessutale lo potremo ottenere risolvendo l'equazione:

P=(Po-N)(1-0,5(t/h))+Po

dove:
P=Tensione Gassosa tessutale al termine dell'intervallo di tempo considerato

Po=Tensione Gassosa tessutale all'inizio dell'intervallo di tempo successivo

N=pressione parziale del gas inerte

h=tessuto con il periodo di desaturazione considerato(h5,h10,h20 ….)

t=valore in minuti dell'intervallo di tempo

In questa equazione l'espressione (1-0,5(t/h)) rappresenta il coefficente esponenziale f(t) cioe' in soldoni la saturazione o la desurazione di un tessuuto con periodo h nel corso dell'intervallo t.

Il Valore espresso con (Po-N) avra' segno POSITIVO se Po sara' minore di N e segno NEGATIVO se Po sara' maggiore di N salvo che per i tessuti lenti che continueranno a saturarsi.
Capire lo sviluppo del modello del gas dissolto serve capire la realizzazione del modello di Buhlmann quindi i punti chiave sono:

Haldane ha stabilito il concetto di compartimenti tessutali nel corpo in cui il gas si discioglie con legge esponenziale e stabilendo anche il criterio che limitano la risalita attraverso i rapporti di sovrasaturazione.
Workman ha usato i suoi dati per stabilire il concetto di M-Value per i criteri che limitano la risalita e sono espressi come rapporto lineare tra supersaturazione tollerata nel Tessuto e Pressione ambiente.Gli M-Valori di Workman sono basati sulla pressione parziale del gas inerte,Workman defini' anche che il tessuto veloce sopporta una piu' alta supersaturazione rispetto ai tessuti lenti.
Schreiner ha spiegato il modello di decompressione in termini degli attuali elementi di fisiologia come il trasporto dei gas nel sangue ai tessuti,la solubilita' dei gas nei liquidi nel corpo,le frazioni grasse e la composizione dei compartimenti tissuitali,le pressioni parziali alveolari.Stabili' anche un concetto importante che le pressioni parziali totali dei gas inerti nel compartimento e' la somma delle pressioni parziali di tutti i gas inerti in quel compartimento,anche se hanno dei half-time diversi.

Ma il contributo piu' importante lo ha dato risolvendol'equazione differenziale per lo scambio di gas quando la pressione ambiente cambia ad un tasso costante.


Nella prossima puntata parleremo di Buhlmann....

_________________
Giancarlo Casale

Md-X Team Leader
Torna in alto Andare in basso
 
Decompressione Fase dissolta 2^ Parte
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Metapia Deep Water eXplorers  :: Articoli & Test Attrezzatura :: Md-X UTeam Blog Articoli-
Vai verso: